venerdì 27 maggio 2016

Ehi, una cittade! (Da Bomarzo a Vitorchiano)

1 Aprile 2016

l'armata brancaleone

Rocciosi mostri et eroi dormienti ne lo Sacro Bosco di Bomarzo, altari, abitationi et tombe di omeni primitivi et etruschi dimenticati, impervie salite in mondi perduti, ruine di castella et magnifiche cittade de lo secolo quinto. Issi son li protagonisti de lo settimo et penultimo dì de lo gran cammino su cui io vi conduco.

Itinerario: Bomarzo - Corviano - Vitorchiano

giovedì 19 maggio 2016

Baldanza! (Da Orte a Bomarzo)

l'armata brancaleone

31 Marzo 2016

Pulzelle et omeni, dimenticar lo fallimento de lo dì passato est lo primero obiettivo de la sesta tappa. Avante, allora, dentro e fuori da le nebbie de la val de lo Tevere. Su per Bassano in Teverina e la sua impassibile torre e poi giù, ne le forre e ne li antichi millenni! Vegnite a lo cospetto de misteriose piramidi et vetuste civiltade. Oh, che dì di letizia, mai tanta maraviglia vidi durante codesto cammino e condividerla con voi, perchè per me solo issa è troppa, ora vorrei. 

Itinerario: Orte - Bassano in Teverina - Chia - Bomarzo


venerdì 13 maggio 2016

A le acque de la salvazione! (Da Nepi a Orte)

via amerina

30 Marzo 2016

Oh pugnaci, la metà de lo gran cammino est raggiunta et superata in codesto dì de mestizia. Li lochi che traverserò oggi non son menzionati ne le cronache de lo gran Brancaleone, ma la loro beltà est sì rara che non la si puote trascurare.  Tal è la malìa de li lochi celati in forre lussureggianti et de li antichissimi abitati, che ivi mi perdo e fallisco ne la mia impresa, ma voi non abbandonatemi, ite anzi meco in codesta tappa da la maravigliosa natura et archeologia.

Itinerario: Nepi - Falerii Novi - Corchiano - Gallese - Orte

lunedì 9 maggio 2016

Aìta, aììta! (Da Caprarola a Nepi)

l'armata brancaleone

29 Marzo 2016

Breve è la via che da lo borgo di Caprarola porta a quel di Nepi, breve ma non priva di memorabili momenti et disavventure. Venite dunque a errar tra noccioleti et altra verzura in primaverile sboccio, guatati da lo solitario monte Soratte, financo a lo acquedotto de Nepi, da cui mirarem cascade, la val de lo rio Treja et lo Castel de lo Santo Elia, prima de la ultima ventura notturna tra anguste necropoli et buie campagne.

Itinerario: Caprarola - Ronciglione - Nepi - Castel Sant'Elia